Aiuta l'Associazione Belluno-DONNA
contro la violenza sulle donne!

DONA ORA

Sostienici

Perché sostenerci

La nostra è una associazione di volontariato che ha bisogno del sostegno di tutti, sia soggetti privati che pubblici. Purtroppo gli organismi pubblici ci finanziano poco e saltuariamente, e solo in seguito a bandi che vinciamo occasionalmente e siamo dunque, cronicamente, sempre in difficoltà.
Le risorse finanziarie ci servono per coprire le spese relative a:

  • l’accoglienza di donne in difficoltà
  • l’organizzazione di corsi di formazione per le nostre operatrici
  • la promozione di eventi pubblici per sensibilizzare la cittadinanza e mettere il nostro piccolo granello di sabbia per migliorare la cultura sociale che ruota attorno al fenomeno della violenza di genere.

I servizi offerti alle donne in difficoltà sono completamente gratuiti e solo nel caso di accoglienza in una casa chiediamo, solo se la donna lavora, una minima quota contributiva.
Speriamo nell’aiuto di tutti e ringraziamo vivamente i nostri sostenitori storici, in pariticolare enti, società e associazioni elencati alla pagina Sostenitori.

Come sostenerci

Ci sono molti modi, adatti a tutti, persino modi gratuiti.
dotviola Usare lo strumento del 5x1000 dell’IRPEF: vedi come qui.
dotviola Fare donazioni in denaro tramite bonifico bancario o ordine permanente sul nostro conto:

IBAN: IT65X 05034 11901 000000001144

qualunque importo, anche minimo, sarà apprezzato.
(intestato a: Associazione Belluno-DONNA
via del Piave 5 – 32100 Belluno)

La nostra associazione è una Onlus (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale) pertanto i privati e le aziende che effettuano una erogazione liberale possono beneficiare delle agevolazioni fiscali previste dalla legge. In concreto è possibile dedurre le donazioni dal reddito complessivo nel limite del 10% e comunque nella misura massima di € 70.000 annui.
Ai fini della deducibilità i versamenti devono essere eseguiti tramite bonifico bancario o altri sistemi di pagamento che permettano la rendicontazione fiscale.[scarica il modulo da compilare e consegnare alla tua banca]

dotviola Suggerire ad amici e conoscenti di fare altrettanto: [scarica il volantino descrittivo, con CF e IBAN]
dotviola Decidere per un lascito testamentario a favore della nostra Associazione, nella misura che vorrai: [scarica informazioni più dettagliate].
dotviola Donare beni di vario genere: contattaci per accordi su cosa e come.
dotviola Acquistare e/o regalarci libri usati. Abbiamo infatti un ricco catalogo di libri che ci hanno donato e che noi a nostra volta rimettiamo in circolo, con una donazione orientativa minima di 2-3 euro a libro. [scarica la lista attuale: PDF o XLS]
dotviola Acquistare le nostre borse (tela, mis. 37x37 cm, tracolla lunga): le trovi nel negozio “Il Porticciolo“, nei nostri mercatini e in altri punti vendita solidali con noi.
dotviola Acquistare nei nostri mercatini, che saltuariamente organizziamo in qualche piazza.
dotviola Diventare un punto vendita solidale con noi, ad esempio vendendo le nostre borse.
dotviola Offrire servizi e consulenze, in base alle tue specifiche competenze, utili alle nostre attività.
dotviola Sponsorizzare manifestazioni ed eventi.
dotviola Finanziare campagne promozionali.
dotviola Stampare e distribuire i nostri materiali informativi.
dotviola Iscriversi al nostro servizio gratuito di Newsletter per tenersi aggiornati sulle attività pubbliche in programma e quindi poi partecipare e pubblicizzare alle nostre iniziative pubbliche.
dotviola Iscriversi alla nostra associazione come Socia attiva e partecipare attivamente alle nostre attività, se lo desideri. Sono ammesse tutte le donne maggiorenni, senza distinzioni di altro tipo, che condividano le finalità della nostra associazione. Ci sono talmente tante cose diverse e utili da fare, che ciascuna, se lo vuole, può trovare la forma di aiuto che le è più congeniale, in base al proprio temperamento e capacità. L’iscrizione avviene solo dopo uno specifico corso di formazione (e il pagamento della quota annuale di 40€): per maggiori informazioni scrivici o telefonaci.

Seguici su Facebook