In occasione del 25 novembre, giornata mondiale contro la violenza alle donne, l’Associazione promuove due iniziative:

1) La proiezione del filmTi do i miei occhi“, il 25 novembre alle 20.30, presso l’Auditorium comunale in piazza Duomo, in collaborazione con l’Ufficio Cultura del Comune di Belluno. Nel film, del 2005, la regista spagnola Iciar Bollain dà voce alla sofferenza delle donne, attraverso la storia di Pilar, in cui si intrecciano amore, paura e potere.

2) Un sacchetto di carta per il pane con una scritta insolita: “Per molte donne la violenza è pane quotidiano“. Questo messaggio di sensibilizzazione sul tema della violenza contro le donne verrà impresso su 19000 sacchetti per il pane che saranno distribuiti in 20 panifici della provincia, sin dai giorni precedenti il 25 novembre. L’iniziativa è resa possibile grazie alla collaborazione dell’associazione provinciale panificatori ed al suo presidente Aldo Bernardi. Ecco la lista dei panifici che aderiscono all’iniziativa: a Belluno Casol e Bernardi; a Ponte nelle Alpi–Cadola Balbinot il fornaio e Sapori di Bacco; a Farra d’Alpago Collarini; a Tambre panificio del Cansiglio; a Chies Zanon; a Longarone Balbinot; a Domegge panificio siciliano; ad Agordo Carlin; a Santo Stefano Battaglia; a Feltre pasticceria Croissant a go-go;a San Vito Bettio; a Cortina Alverà e Bettio; a Limana panificio limanese; a Mel Zanivan; a Lentiai Basso; a Busche Al sole.